Le mie foto
Nome:
Località: Italia, Bologna, Italy

18 giugno 2008

Google Virgle: Missione Marte

virgle, pesce d'aprile marchiato Google


Google, sensibile alle tematiche ambientali e sempre attenta alle nuove idee, proprio oggi, 1° Aprile 2008, ha lanciato una sua nuova ambiziosa iniziativa: il progetto Virgle. E’ una collaborazione tra Virgin e Google per la colonizzazione permanente di Marte ("Project Virgle, the first permanent human colony on Mars").



Il progetto è già stato pianificato nei suoi punti principali: nell’arco di 100 anni avremo la prima città su Marte, già battezzata col nome di Virgle City. La Virgle 1, la navetta spaziale già in costruzione, sarà pilotata da un equipaggio di 6 persone e avrà persino un Bio modulo ecodinamico, in grado di fornire cibo nel caso di guasto agli altri moduli della navetta. Ci saranno tutti i comfort necessari per un viaggio di 5 mesi nello spazio; lo schema sotto vi può dare l’idea di quanto sia accogliente.



navetta Virgle 1


Il progetto Virgle si compone di tre parti uguali: Google, Virgin e di un gruppo di persone di talento che vogliono partecipare alla missione. Scegliendo giovani talentuosi l’avventura di Virgle fonda il suo modello sui singoli e li valorizza premiando la conoscenza, l’impegno e la creatività. In altre parole, il progetto sarà open source.



open source marte


Ora, dopo questa bella presentazione, potete iscrivervi al progetto e candidarvi come pionieri di Marte. Se invece avete ancora dei dubbi, potete leggere il comunicato stampa ufficiale oppure approfondire l’argomento con le FAQ. Da segnalare l’ultima faq:


Okay, come on — seriously. Is this Virgle thing for real?

What, you doubt us? Well, yes — Virgle is real.

…e la pagina a cui punta questo collegamento è tutta da leggere… hihihih!
Ci siete cascati?
Questo è il consueto Pesce d’aprile che Google fa ogni anno!!

Etichette:

2 Comments:

At 19 giugno, 2008 14:34, Anonymous Anonimo said...

Oh finalmente!!
A.

 
At 19 giugno, 2008 14:55, Blogger Giamm said...

Son ripartito!

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

Google